Usate omaggi con successo e lasciate un’impressione duratura

Trade Show Exhibit with Giveaways

Fare un regalo crea un’impressione favorevole. Può migliorare i rapporti, essere un incentivo, comunicare un messaggio e creare consapevolezza. Quando pensate ad omaggi per la vostra prossima mostra, prendete in considerazione le dieci domande seguenti.

1. Che cosa volete conseguire distribuendo un articolo in omaggio?

Gli omaggi dovrebbero comunicare, motivare, promuovere o aumentare il riconoscimento e la memorabilità. L’omaggio e il messaggio dovrebbero esercitare impatto.

2. Come selezionerete il vostro omaggio?

Con così tanti articoli a disposizione, la sfida è trovarne uno che si addica meglio al vostro scopo e risponda al vostro obiettivo. Volete accentuare un tema, comunicare un messaggio specifico, od educare il pubblico a cui è destinato il vostro prodotto? Non dimenticate che la vostra immagine aziendale si riflette sulla scelta che farete.

3. Chi volete riceva il vostro omaggio?

Avere un obiettivo chiaro per il vostro omaggio aiuterà anche a determinare a chi dovrebbe essere destinato. Considerate la possibilità di avere diversi tipi di regalo per diversi tipi di visitatori: regali di qualità per clienti e potenziali clienti importanti, e un articolo di minore valore per i clienti generici.

4. Il vostro omaggio promozionale come si allaccia al vostro tema di marketing?

Cercate un articolo che completi per sua natura il vostro messaggio di marketing. Stampate chiaramente il messaggio sull’articolo insieme al nome, logo e numero di telefono della vostra società. É importante ricordarsi, a distanza di tempo, da chi provenga il regalo.

5. Qual è il vostro budget?

Gli omaggi variano considerevolmente in termini di prezzo. Qualità, quantità e ordini speciali incidono sul prezzo. Considerate la possibilità di usare lo stesso articolo per diverse mostre al fine di risparmiare su sconti di quantità.

6. Che cosa devono fare i visitatori per avere i requisiti necessari per un omaggio?

Potete usare il vostro omaggio efficacemente in diversi modi. Per esempio, come premio per i visitatori che partecipano a una dimostrazione, presentazione o concorso; come segno di apprezzamento quando visitatori vi danno informazioni rilevanti riguardo alle loro esigenze specifiche; come un ringraziamento per essersi fermati allo stand. Evitate di lasciare articoli alla portata di chiunque perché questo ne diminuisce il valore e lascia un’impressione scarsa o nulla.

7. I vostri omaggi aiuteranno direttamente le vostre future vendite?

Distribuite un buono sconto o un buono acquisti che richieda un futuro contatto con la vostra società per essere utilizzato. Prendete in considerazione omaggi che aiuteranno a generare visite frequenti a clienti e potenziali clienti, come per esempio chiamarvi per avere ricariche omaggio. Fate in modo che il vostro omaggio ottenga risultati per voi e sarà denaro ben investito.

8. Il vostro articolo in omaggio come completa i vostri obiettivi espositivi?

Gli omaggi possono essere usati per identificare i vostri potenziali clienti. Una società usa carte da gioco. Prima della mostra, manda i "re" a clienti chiave, le "regine" a fornitori e i "fanti" a nuovi o probabili potenziali clienti e richiede che le carte siano portate allo stand in cambio di un omaggio speciale. Quando le carte vengono presentate, il personale nello stand sa già determinate informazioni sul visitatore e agendo quindi sulla base di tali informazioni usa il tempo in modo più produttivo.

9. Come informerete il pubblico a cui è destinato il vostro prodotto riguardo ai vostri omaggi?

Omaggi insoliti od utili possono efficacemente attrarre potenziali clienti al vostro stand. Mandate un invito con dettagli sull’omaggio che stimoli l’interesse di un potenziale cliente e lo spinga quindi a visitare lo stand. Create altrimenti un omaggio in due parti e prima della mostra inviatene una parte ai principali potenziali clienti dicendo loro di ritirare l’altra metà al vostro stand.

10. Come quantificherete l’efficacia del vostro omaggio?

Stabilite un sistema di rilevamento per quantificare il successo del vostro omaggio. Codificate gli articoli che servono per ottenere l’omaggio cosicchè sappiate che vengono dalla mostra. Il ricollegamento dopo la mostra potrebbe includere una domanda relativa all’omaggio: i visitatori ricordano di averlo ricevuto e in che misura è stato utile? Dopo la mostra analizzate l’omaggio con il team nel vostro stand. Ha attirato specifici clienti potenziali allo stand? Attirava sufficientemente lo sguardo da persuadere chi passava vicino allo stand a fermarsi? I vostri clienti l’hanno trovato utile? Ha proiettato un’appropriata immagine aziendale?